Tempo occorrente

2 ore e 15 minuti

Ingredienti per 4 persone

– Spaghetti g. 400;
– Coda di rospo g. 500;
– Pomodori g. 600;
– Pomodoro concentrato 1 cucchiaino;
– 1 cipolla piccola;
– 1 carota piccola;
– 1 mazzetto di prezzemolo;
– 2 rametti di basilico;
– Vino bianco secco, olio e sale q.b.;

Procedimento

Prepara un trito di cipolla, carota e prezzemolo e fallo soffriggere in poco olio extravergine di oliva.
Fai rosolare dolcemente, quindi bagna con del vino bianco secco e lascia evaporare.
Unisci il concentrato di pomodoro e continua a rosolare, poi aggiungi i pomodori pelati, il basilico sminuzzato e fai cuocere lentamente per un’ora e mezza. Intanto pulisci bene la coda di rospo che poi laverai ed asciugherai.
Tagliala in pezzi piccolissimi o tritala a tuo piacere e uniscila al sugo., proseguendo la cottura per un’altra mezz’ora. Nel frattempo, avrai cotto al dente gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata. Gettali nel sugo, trasportando il tutto in un tegame sufficientemente grosso e fai mantecare a fuoco vivo per un paio di minuti.
Servi subito ben caldo.
N.B. il tipo di pesce utilizzato può variare in base ai gusti personali. Alcuni dei pesci consigliati per questo genere di ricetta sono: scorfani, saraghi, pagelli.